Posizioni mei tai e ring sling

Le creazioni seggiolone in stoffa, portateglie cupcake, tovagliette mani e ring string comprese!!

venerdì 6 agosto 2010

Belly mask o belly cast... ovvero... come fare un calco della pancia "incinta" senza svenarsi e spendendo solo 6 euro!

Ciao a tutte!!!
Ieri sera, abbiamo deciso di fare il calco della pancia, avevo gia' visto un po' di foto e video su youtube su come farlo ma i kit che vendono su internet costano dai 24 euro + SP in su... sono andata a cercare un po' informazioni nel fantastico mondo di internet e tataaaaaaan... I materiali necessari sono pochissimi!!!!

- 3 confezioni di bende gessate alte 10 cm ( si trovano in farmacia e costano da 1,80 a 2,00 euro a confezione)
- 1 contenitore con dell'acqua calda per bagnare le bende
- pellicola trasparente o dell'olio d'oliva o della vaselina
- un asciugamano o un sacco nero da mettere sul pavimento
- vestiti vecchi da indossare sia per la "calcata" che per il "calcatore"

Il tutto ha un costo decisamente piu' basso rispetto ai 24 euro + spese postali!!!


COMINCIAMO????

1 : riempite il contenitore che avete scelto (noi abbiamo usato un catino basso e largo) con 10 cm di acqua tiepida,

2 : tagliate le bende in pezzi da 20 cm e 10 cm per i punti piu' "critici"!!!!

3 : indossate un pantalone o una gonna vecchia e fate indossare a chi vi "calchera' " dei vecchi vestiti, noi non l'abbiamo fatto ed il risultato è stato gesso ovunque!!!!

4 : impacchettate con la pellicola il reggiseno che indosserete e la pancia facendo attenzione ad evidenziare i dettagli (la pancia ben staccata dal seno altrimenti il calco sembrera' un cilindro) o se decidete di non mettere il reggiseno e farlo il piu' naturale possibile dovete spalmare olio d'oliva o vaselina sia sul seno che sulla pancia, mi raccomando abbondate perche' le bende quando seccano si portano via i peli....e non è molto piacevole!!!!!

5 : cominciate dal seno che è il punto piu' critico, bagnate bene nell'acqua le bende, fatele sgocciolare 2 secondi ed applicatele bene bene, piu' si massaggiano piu' diventano lisce e la trama della benda scompare, assicuratevi di accavallare bene le bende una sull'altra, fate il primo strato e poi ricominciate daccapo con il secondo finche' non finite le strisce.

6 : vi accorgerete che le bende cominciano a seccarsi perche' non sentirete piu' le mani del vostro calcatore che vi bendano!! Una sensazione stranissima, oppure perche' il vostro cucciolo comincera' a muoversi staccando da solo il calco a calci!!!

7 : staccate per bene il calco ed appoggiatelo su un piano, vi consiglio di mettere 2 pesi ai lati del calco per evitare che si "spatascino" i bordi ed il calco rimanga ben areato sia all'interno che all'esterno. Alcuni mettono degli asciugamani all'interno per tenere bene la forma ma abbiamo notato che il calco si asciuga con difficolta' e l'asciugamano resta umido quindi la soluzione migliore (secondo me) è quella di fermare il calco ai bordi.


8 : lasciate asciugare per 1-2 giorni o finche' passandoci la mano sopra non sentirete piu' l'effetto umidiccio!!

9 : se volete potrete, una volta ben secco, rifinire i bordi tagliandoli con una forbice oppure potrete lasciarlo cosi' com'è ed in seguito, se decidete di lasciarlo bianco e non colorarlo, passare uno strato sottile di colla vinilica per evitare che si sgretoli maneggiandolo.

ET VOILLA' IL VOSTRO CALCO è FINITO, PRONTO PER ESSERE APPESO AL MURO VICINO ALLA CULLA DEL VOSTRO CUCCIOLO!!!!
Ricordatevi di "stamparci" sopra i piedini del bimbo o ancora meglio...fotografarlo dentro al calco adagiandolo in "posizione" su un asciugamano bianco cosi' quando crescera' avra' un ricordo di quando era nella pancia!!!!



Buon divertimento a tutte!!!

PS: QUI potete trovare un video che spiega bene bene come fare!!!

8 commenti:

  1. io ho fatto il calco del piedino del mio bimbo, ma questo non ci avevo proprio pensato.... magari la prossima gravidanza avrà il suo "ricordino"

    RispondiElimina
  2. ciao, scusami ma le bende gessate sono quello allo zinco? Sono andata in tante farmacie e non le hanno :( mi diresti il nome di quelle che hai utilizzato tu? Grazie mille :)

    RispondiElimina
  3. Ciao, non sono quelle allo zinco e sinceramente non mi ricordo il nome...
    puoi provare a chiedere ad un'altra farmacia... quelle allo zinco credo costino un po' di piu'!!!!

    RispondiElimina
  4. ciao a tutti...."my self" mi diresti come hai risolto per le bende che nn riesco proprio atrovarle....grazie mille

    RispondiElimina
  5. le ho prese in farmacia...dovrebbero averle dappertutto..... se non riesci proprio a trovarle scrivimi cosi' te le spedisco!

    RispondiElimina
  6. in pratica sono quelle che contengono già il gesso,giusto?

    RispondiElimina
  7. l'ho fatto con le bende e il gesso a presa rapida comprato in un negozio di ferramenta, visto che quelle gia ingessate non le ho trovate....un disastro...ci sono rimasta malissimo...non si è indurito nulla...

    RispondiElimina

Grazie per aver commentato!!!